10 consigli per una pelle giovane e sana

cura della pelle

Cos’è la pelle?

La pelle è l’organo più esteso del corpo. È composto da tre diversi strati:

Epidermide: è lo strato esterno, che costituisce il vero rivestimento protettivo contro le influenze ambientali come tossine, batteri e perdita di liquidi.
Derma: dieci volte più spesso dell’epidermide, è il tessuto di sostegno della pelle e responsabile della sua elasticità e forza.
Ipoderma: è lo strato più interno, e protegge il tessuto muscolare assorbendo gli impatti grazie agli agglomerati a ‘tampone’ di cellule adipose chiamate adipociti. Inoltre isolano il corpo dal caldo e dal freddo e immagazzinano importanti nutrienti.

Qual’è la funzione della pelle?

Non è importante solo prendersi cura della nostra pelle per ragioni estetiche. Tra le altre funzioni:

Fornisce una barriera contro i prodotti chimici nocivi, il caldo e il freddo, i microrganismi nocivi e la radiazione solare.
Ci aiuta a mantenere l’equilibrio idrico del corpo.
È responsabile della corretta percezione del tatto, della pressione, della temperatura e del dolore, attraverso i suoi recettori.

Quali sono i tipi di pelle?

Il tipo di pelle di ogni persona è determinato, soprattutto, dal tipo di liquido che secernono il sudore e le ghiandole sebacee che la compongono per mantenerla umida.

> Se questo è piuttosto acquoso, stiamo parlando di pelle secca o normale.
> Se è grasso, sarà pelle grassa.
> Quando c’è un equilibrio in questo liquido, parliamo di pelle mista.

Come dobbiamo curare la nostra pelle?

Ciascuno di questi tipi di pelle richiede cure specifiche. Anche l’età, il sesso, i fattori ambientali e la fisiologia di ogni persona sono fattori determinanti per optare per una tipologia di prodotti o trattamenti cosmetici.

Inoltre, a fronte di problemi come acne, ipersensibilità, invecchiamento o patologie come l’atopia, queste cure devono essere mirate. Ogni anno, nelle farmacie italiane vengono effettuate decine di milioni di consulenze sulla cura della pelle. Ascoltare il consiglio di un medico o farmacista ci sarà di grande aiuto per una corretta cura della pelle.

10 consigli per prendersi cura della pelle

Semplici linee guida per l’igiene e la cura quotidiana ti permetteranno di avere una pelle più sana e più curata.

1. Rendi l’igiene quotidiana del tuo viso un’abitudine.
È essenziale pulire il viso due volte al giorno, al mattino e prima di andare a letto, per eliminare le tossine e il trucco. Affinché questa pulizia sia efficace e non aggressiva, è necessario utilizzare prodotti specifici per il viso.

2. Nutrire la pelle in profondità.
L’idratazione è un’altra chiave per una pelle sana ed elastica, non solo sul viso, ma in tutto il corpo. Per farlo correttamente è necessario scegliere latti idratanti adatti alla propria tipologia e applicarli quotidianamente attraverso delicati massaggi.

3. Bere molta acqua.
L’acqua mantiene la pelle idratata e aiuta ad eliminare le tossine. Come se non bastasse, contiene ottimi nutrienti, vitamine e minerali per la pelle come calcio, magnesio e sodio. Il trucco è bere regolarmente liquidi e non aspettare di avere sete.

4. L’età conta.
Le esigenze della tua pelle evolvono con l’età: se sei giovane, richiederà soprattutto idratazione e fotoprotezione. E man mano che invecchi, dovresti dedicare più tempo, cure antiossidanti e una buona dose di nutrizione.

5. Anche loro.
Questa non è una domanda esclusivamente femminile. Una pelle luminosa è segno di buona salute e anche la popolazione maschile deve essere consapevole della necessità di idratare, nutrire e proteggere la pelle dal sole, soprattutto quella del viso.

6. Fotoprotezione durante tutto l’anno.
Non solo in estate è necessario proteggere la pelle dalle radiazioni solari; Bisogna anche prendere precauzioni durante il resto dell’anno e nelle zone di montagna. Insieme ai corrispondenti filtri solari di alta qualità, saranno benvenuti occhiali da sole, berretti e cappelli. Le zone del viso in cui compaiono più frequentemente le lesioni causate dal sole sono il naso e le labbra, quindi è necessario prestare particolare attenzione nell’applicazione della crema solare e utilizzare un balsamo per le labbra con SPF elevato.

7. Attenzione alla comparsa di macchie.
Spesso causati da una errata esposizione al sole, bisogna stare attenti alla pigmentazione per evitare che si estenda o si scurisca. Soprattutto, non dimenticare che non esiste medicina migliore di una buona prevenzione. Dovresti anche prestare attenzione a lentiggini e nei e, se noti variazioni significative nella loro dimensione o colore, consulta un dermatologo.

8. Coccola le tue mani.
La pelle delicata del dorso delle mani è una delle parti del corpo che più rispecchia l’età. Ed essendo così esposto al sole devi costantemente idratare e proteggere le tue mani.

9. Collo e décolleté.
La sua pelle è molto sottile ed è molto esposta alle aggressioni dell’ambiente. Pulizia, idratazione, nutrizione e fotoprotezione sono ancora una volta le chiavi affinché questa parte del tuo corpo rimanga elastica e soda.

10. Prendi precauzioni con piercing e tatuaggi.
Se decidi di averne uno, dovresti sempre farlo in strutture che aderiscono a rigide misure igieniche per evitare infezioni e altre complicazioni. Inoltre, è necessario eseguire tutte le cure successive in modo che il tessuto guarisca correttamente.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui